Il tabacco danneggia l’ambiente

La coltivazione, la produzione e l’uso del tabacco avvelenano l’acqua, il suolo, le spiagge e le strade cittadine con sostanze chimiche, rifiuti tossici, mozziconi di sigarette che disperdono microplastiche, e rifiuti di sigarette elettroniche. Non cadere nella trappola dell’industria del tabacco che tenta di distrarre dai danni ambientali che essa stessa produce, lavandosi la faccia con donazioni a iniziative di sostenibilità oppure sbandierando gli “standard” ambientali autodichiarati.  

Fai in modo che l’industria del tabacco ripulisca la sporcizia con cui deturpa il nostro ambiente

L’industria del tabacco trae profitto dalla distruzione dell’ambiente di cui deve essere ritenuta responsabile e deve pagare per i rifiuti e i danni, compreso i costi della raccolta di questi rifiuti.

Smetti di fumare per salvare il nostro pianeta

Ogni sigaretta fumata o prodotto del tabacco utilizzato spreca risorse preziose da cui dipende la nostra esistenza. Smetti di fumare per la tua salute e la salute del nostro pianeta. Il fumo di tabacco contribuisce a livelli più elevati di inquinamento atmosferico e contiene tre tipi di gas serra: anidride carbonica, metano e ossidi di azoto.

Aiuta i coltivatori di tabacco a passare a colture sostenibili

I governi e i responsabili politici dovrebbero aiutare i coltivatori di tabacco a passare a mezzi di sussistenza alternativi e più sostenibili per ridurre l’impatto ambientale della tabacchicoltura.

Fonte

World Health Organization. No Tobacco Day 2022. Key Messages